Il Popolo dell’Impunità

21 02 2008

Dato per scontato che Berlusconi, qualora eletto, cavalcherà il caso Mastella e nel nome di un garantismo bipartisan assesterà il colpo decisivo all’indipendenza della magistratura dal potere esecutivo (con buona pace di Montesquieu), leggiamo oggi sul Corriere di un ulteriore progetto di Berlusconi sulla giustizia: più giurie popolari per tutti. Una corte con un presidente e nove giudici non togati, in pieno stile telefilm americano (escludiamo che Berlusconi si sia ispirato al diritto anglosassone: ignora e calpesta il nostro, figuriamoci…). Silvio gongola al solo pensiero di essere giudicato, anziché da quelle dannate togacce rosse, da nove casalinghe cresciute a soap opera e programmi Mediaset. Magari, in camera di consiglio, i giurati potranno agevolare la formazione del loro giudizio attraverso la consultazione degli archivi di Porta a Porta e Matrix, o chiedendo i pareri dei vari Crepet e Morelli, di Maria De Filippi, di Platinette, della D’Eusanio. E, perché no, il verdetto potrebbe arrivare direttamente da casa con il televoto. Il sogno di Silvio è quello di applicare la legge Cirami e chiedere la remissione dei suoi processi al tribunale di Forum. Da non sottovalutare il fatto che corrompere un pensionato, un operaio o il giudice Santi Licheri è decisamente più conveniente che corrompere gente avida come Renato Squillante o Vittorio Metta. Certo, il Corriere riporta le rassicurazioni di “fonti autorevoli di centrodestra” che tengono a precisare che la proposta “non ha nulla a che vedere con processi legati a reati finanziari, fiscali, societari”: ma si può credere a un affamato che davanti a una bella bistecca impugni forchetta e coltello precisando che non intende usarli?

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: